Anycubic Delta Predator

Stampante 3D Anycubic Delta Predator

Dimensioni massime di stampa:

Diametro 400 mm

Altezza 1000 mm 

La stampante 3D Anycubic Delta Predator presente al Pavone lavora con la tipologia delle macchine Delta. Nel processo di stampa la tecnologia che usa si chiama FDM, quindi deposita il materiale plastico (PLA) fuso sul piatto utilizzando le coordinate cilindriche del progetto tridimensionale. Le coordinate cilindriche si basano su un centro, in questo caso il centro del piatto, e per ogni punto viene descritto il raggio (distanza dal centro) e l'angolo assunto, infine, l'altezza segue le direttive delle coordinate cartesiane. Questa stampante è adatta per medi e grandi lavori con geometrie cilindriche e anche un po' sferiche.

La stampante è stata rigenerata grazie all'aiuto dei nostri maker che si sono affezionati a far tornare funzionante la stampante, i suoi bracci sono tesi per mezzo dei supporti in metallo della struttura e assieme a degli elastici reggono sospeso il cold-end presente subito sopra all'hot-end e all'estrusore.

Per la calibrazione del piatto della stampante si richiede il supporto di un esperto.

La stampante stampa direttamente sul piatto di alluminio e per questo è richiesto di applicare uno strato di lacca ogni volta che si inizia una nuova stampa e di pulire il piatto una volta finita e rimossa la stampa.

© 2020 FabLab. Tutti i diritti riservati. Designed By JoomShaper & Matteo Ravera